Tesserino da professionista “alla memoria” per Giancarlo Siani. La decisione di Odg nazionale e della Campania

Radio ALFA, LIVE • LOCAL • SOCIAL
Skill Alexa di Radio Alfa per dispositivi Amazon Echo

L’Ordine dei Giornalisti della Campania e l’Ordine nazionale onorano la memoria di Giancarlo Siani, il giornalista del Mattino simbolo della lotta alla criminalità, assassinato proprio per il suo lavoro di inchiesta sulla camorra a Napoli, il 23 settembre del 1985, a poca distanza dalla sua abitazione nel quartiere napoletano dell’Arenella.

A settembre sarà consegnato il tesserino da professionista “alla memoria” per Giancarlo Siani, che quando fu assassinato aveva appena 26 anni. Lo hanno deciso l’Ordine nazionale e l’Ordine della Campania dopo aver informato dell’iniziativa il fratello Paolo. “Una decisione – afferma il presidente dell’Ordine della Campania Ottavio Lucarelli – che mira a valorizzare ulteriormente il grande impegno professionale di Giancarlo il cui lavoro è da tempo un simbolo per la nostra professione. Un simbolo per l’informazione corretta, pulita e libera da qualsiasi condizionamento”.

 

La consegna del tesserino, da parte dei presidenti di Odg nazionale e Campania, Carlo Verna e Ottavio Lucarelli, avverrà a settembre nelle mani dei familiari durante le “Giornate” in memoria di Giancarlo.

 

Sei su Telegram? Per ricevere le notizie in tempo reale è possibile unirsi gratis al canale Telegram di Radio Alfa.
Se trovi interessante questo articolo, condividilo sui tuoi social e segui Radio Alfa anche su FacebookTwitter e Instagram.
Non esitare a lasciare un tuo commento ai nostri articoli.

Vipnet, la soluzione per internet e voip senza linea fissa

Lascia un Commento

Contattaci whatsapp