Terrorista arrestato a Bellizzi, i commenti del sindaco Volpe e del sindacalista Botte (Cgil)

L'arresto a Bellizzi del 40enne algerino Djamal Eddin Ouali ritenuto tra i fiancheggiatori dei terroristi che hanno colpito Francia e Belgio (avrebbe fatto parte di un’organizzazione di falsari che avrebbe fornito ai terroristi i documenti contraffatti) ha inevitabilmente posto una serie di importanti interrogativi sulla sicurezza e sulla questione integrazione nel Salernitano.

 

Abbiamo raccolto le dichiarazioni del sindaco di Bellizzi Mimmo Volpe e del sindacalista Cgil Anselmo Botte da anni impegnato sul fronte dell'integrazione nel Salernitano

Riascolta le interviste realizzate da Monica Di Mauro

Volpe e Botte su arresto terrorista a Bellizzi

Lascia un Commento