TERREMOTO – Pollino, tre scosse nella notte

Tre scosse di terremoto sono state registrate la notte scorsa nell’area del Pollino, colpita dalla forte scossa dell’altra notte di magnitudo 5. La più forte delle tre scosse è stata registrata all’1.20 pari a 2.8 gradi della scala Richter. Si è poi replicata con la stessa intensità alle 4.42. Non si hanno al momento segnalazioni di ulteriori danni a persone o cose.

Ieri i volontari del dipartimento regionale della Protezione civile della Basilicata hanno allestito sei tende per ospitare circa 50 sfollati, a Rotonda. In una contrada rurale del centro lucano, a poca distanza dal confine con la Calabria, i tecnici hanno rilevato l’inagibilità delle abitazioni, e le tende sono state montate nei pressi delle case degli sfollati per consentire ai cittadini di non abbandonare gli allevamenti di bestiame. Le scuole nel Potentino rimarranno chiuse anche oggi a Viggianello, Rotonda, Trecchina, Episcopia, Latronico, Castelluccio Superiore, Castelluccio Inferiore, Lauria, Castronuovo Sant’Andrea e Noepoli.

Lascia un Commento