Terremoto e neve in Abruzzo, la testimonianza di Domenico Nicoletti direttore Parco del Gran Sasso

“Una situazione drammatica. Continue scosse di terremoto sotto una bufera di neve con rischio di smottamenti e slavine”.

È la testimonianza di Domenico Nicoletti, già direttore del Parco Nazionale del Cilento, Vallo di Diano e Alburni ed oggi direttore del Parco Nazionale del Gran Sasso e Monti della Laga.

È tornato a Vallo della Lucania, dove vive la sua famiglia, venerdì sera. Gli uffici dell’Aquila sono stati chiusi dal Prefetto. Troppo rischioso restare.

Nicoletti è in continuo contatto con i suoi collaboratori che vivono in Abruzzo.

L’albergo di Rigopiano travolto dalla valanga è a circa un’ora e mezza da L’Aquila e rientra nel perimetro del parco del Gran Sasso che per estensione è il terzo parco d’Italia.

La nostra Carmela Santi ha incontrato Nicoletti.

Riascolta la sua testimonianza

Domenico Nicoletti

Lascia un Commento