Terremoto nel Mar Tirreno Meridionale, scossa avvertita anche nel Salernitano

Radio ALFA, LIVE • LOCAL • SOCIAL
Skill Alexa di Radio Alfa per dispositivi Amazon Echo

Un terremoto di magnitudo 4.4 è avvenuto questa mattina alle 6.31 con epicentro in mare nel Tirreno Meridionale fra la costa calabrese, lucana e salernitana.

E’ stato avvertito dalla popolazione residente lungo la costa. Molte segnalazioni sono giunte da Sapri e dal basso Cilento. Il sisma è avvenuto ad una profondità di 11 km. Pochi minuti più tardi, alle 6:38, c’è stata una replica di intensità 2.5. Alle 7:20 una terza scossa di 2.1 e poi 2.2 alle 7.47

 

A causa della scossa di terremoto di magnitudo 4.4, il sindaco di Camerota, Mario Salvatore Scarpitta, ha ordinato la chiusura delle scuole di ogni ordine e grado del suo Comune, per precauzione e per effettuare verifiche strutturali agli edifici scolastici e pubblici. Scuole chiuse per gli stessi motivi anche a Palinuro, località costiera del comune di Centola.

Verifiche sono state effettuate anche sulla linea ferroviaria Sapri-Paola, facendo rallentare la circolazione ferroviaria.

 

Sei su Telegram? Per ricevere le notizie in tempo reale è possibile unirsi gratis al canale Telegram di Radio Alfa.
Se trovi interessante questo articolo, condividilo sui tuoi social e segui Radio Alfa anche su FacebookTwitter e Instagram.
Non esitare a lasciare un tuo commento ai nostri articoli.

Vipnet, la soluzione per internet e voip senza linea fissa

Lascia un Commento

Contattaci whatsapp