Terremoto in Grecia, timori per uno tsunami sulle coste del Sud Italia

Un’allerta tsunami è stata diramata per le regioni meridionali dall’Istituto Nazionale di Geofisica e Vulcanologia a seguito della forte scossa di terremoto di magnitudo 6.8 registrata nella notte sulla costa occidentale del Peloponneso, in Grecia.

Per le coste di Calabria, Basilicata, Puglia, Sicilia l’allerta è per possibili variazioni del livello del mare inferiori a un metro. E’ stato consigliato di stare lontani da coste e spiagge.

Il sisma nella notte è stato registrato poco prima dell’una ed è stato avvertito anche nel Sud Italia con epicentro nel Mar Ionio, a 38 chilometri dall’isola di Zacinto.

L’allerta Tsunami in Italia diramato alle 6:34 è ora terminato. 

Lascia un Commento