Terremoto del 1980, ecco alcune testimonianze (AUDIO)

Ancora il ricordo della tragedia del terremoto 1980 che causò migliaia di morti, feriti e senzatetto in Campania e Basilicata. Oggi tante iniziative per ricordare la catastrofe di quella domenica sera del 23 novembre, alle 19.34, che provocò quasi 3mila morti, più di 8.200 feriti e 235mila sfollati. Quasi 700 i comuni colpiti di cui una 40/ina disastrati dalla scossa di magnitudo 6.8 della scala Richter.

Abbiamo raccolto la testimonianza della signora Orietta Valisena di Salvitelle che oggi vive a Genova, incontrata da Lucia Giallorenzo.

Giornata del ricordo anche all’Università degli Studi di Salerno. Presente anche il giornalista Rai Salvatore Biazzo, originario di Avellino che visse quelle terribili ore e successivamente raccontò le concitate fasi dei soccorsi. La sua testimonianza al microfono di Antonella Citro

 

Riascolta le interviste QUI

Testimonianze terremoto 1980 di Valisena e Biazzo

Lascia un Commento