Terapie intensive Covid in Campania occupate al 44%, posti Covid al 37%. Intervista con Cosimo Cicia

Super Fibra 1000 Mega Open Fiber

La Campania è al 44% di occupazione dei posti di terapia intensiva da pazienti Covid. E’ tra le 9 regioni italiane che hanno superato la soglia critica del 30% definita dal Ministero della Salute. La media nazionale si attesta al 31%.

 

In 8 regioni per i ricoveri in reparto si sfiora, invece, il limite del 40% dei posti disponibili occupati. La Campania è sotto la soglia con il 37% dei posti letto Covid occupati. A mostrare il quadro di ospedali sempre più in affanno e che in alcune regioni arrivano sull’orlo del collasso, è una rielaborazione dei dati della Protezione Civile aggiornati al 3 novembre, realizzata da Agenas, Agenzia nazionale per i servizi sanitari regionali, pubblicata in una nuova sezione del portale dedicata al monitoraggio.

A preoccupare è anche la velocità con cui si riempiono i reparti di pneumologia, medicina generale e malattie infettive.

Per cercare di capire la situazione delle strutture sanitarie salernitane abbiamo ospitato Cosimo Cicia, presidente dell’Ordine delle Professioni Infermieristiche della provincia di Salerno.

Ascolta
Cosimo Cicia pres Ordine Infermieri

 

Per ricevere le nostre notizie in tempo reale, unisciti gratis al canale Telegram di Radio Alfa.
Se trovi interessante questo articolo, condividilo sui tuoi social e segui Radio Alfa anche su FacebookTwitter e Instagram.
Non esitare a lasciare un tuo commento ai nostri articoli.

Super Fibra 1000 Mega Open Fiber
 

Lascia un Commento