Tentato omicidio a Scala, l’autore si è costituito

Ricercato da qualche giorno per un tentato omicidio a Scala, in costiera Amalfitana, ieri sera si è costituito, accompagnato dal suo legale, l’uomo di 39 anni che nel giorno di Pasquetta ha sparato un colpo di pistola all’indirizzo di un imprenditore di Scala senza per fortuna colpirlo.

Al 39enne, che si è costituito presso la stazione Carabinieri di Ravello, è stato notificato un decreto di fermo di indiziato di delitto emesso dalla Procura di Salerno in seguito all’episodio di lunedì scorso dopo il quale l’uomo si era reso irreperibile.

Il 39enne è accusato di tentato omicidio aggravato dalla premeditazione e di porto e detenzione illegale di arma da fuoco. Ora si trova rinchiuso nel carcere di Fuorni a Salerno. 

Lascia un Commento