Tentato furto in abitazione a Maiori, arrestato

Un pregiudicato di 38 anni, domiciliato a Sant’Arpino, in provincia di Caserta, è stato arrestato la scorsa notte dai carabinieri per il tentato furto in una abitazione di Maiori il 30 marzo scorso.

Era riuscito a far perdere le proprie tracce mentre gli altri due complici furono arrestati.

Il fatto accadde nel corso della processione per il venerdì santo a Maiori quando una persona si accorse che, di fronte alla sua abitazione, in Via Santa Tecla, alcuni ladri stavano rubando in un appartamento.

Allertati i carabinieri, dopo un inseguimento a piedi due dei tre malviventi furonon bloccati nei pressi del porto. Solo uno dei malviventi, invece, riuscì a far perdere le proprie tracce ma, dopo accurate indagini, è stato individuato e arrestato nella sua abitazione la scorsa notte.

Lascia un Commento