Tentata truffa ai danni di una 76enne di San Rufo

Ancora una tentata truffa ai danni di una persona anziana. Questa volta è toccato ad una donna di 76 anni di San Rufo alla quale un sedicente poliziotto ha tentato di sottrarre la somma di 1800 euro ed alcuni oggetti d’oro.
La donna ha ricevuto una telefonata con la quale veniva informata del fatto che suo figlio era stato coinvolto in un incidente, e che sarebbe passato un uomo a ritirare la somma necessaria per risolvere i problemi conseguenti dal falso incidente.
L’anziana signora, preoccupata per il figlio, ha preparato la somma richiesta. Fortunatamente l’arrivo di un familiare ha evitato che la donna consegnasse il denaro. La tentata truffa è stata denunciata ai carabinieri che ora indagano per risalire agli autori del tentativo. 

Lascia un Commento