Tentata rapina con ferimento a forbiciate a Salerno, preso l’aggressore

L’auto del titolare della pizzeria che ha soccorso l’uomo

Tentata rapina con accoltellamento ieri sera a Salerno nei pressi di un negozio fra Via Trani e Via Settimio Mobilio. Il malvivente, un giovane di 22 anni, che è stato poi bloccato ed arrestato, (Francesco Perciato), ha precedenti per droga. Ha aggredito un agente di commercio, di Polla, mentre stava scendendo dalla sua vettura e si stava recando nel negozio.

Il giovane rapinatore è stato attirato dal borsello in possesso dell’agente e lo ha minacciato con un paio di grosse forbici. Quando la vittima ha reagito, ha provato a sottrargli il borsello colpendolo con due fendenti ad una spalla e ad una mano, ferendolo lievemente.

L’agente di commercio ha subito chiamato i carabinieri, mentre a soccorrerlo è stato il titolare di una vicina pizzeria. I militari, raccolta la testimonianza della vittima, hanno rintracciato il malvivente arrestandolo per tentata rapina e lesioni aggravate.

La vittima è stata medicata in ospedale, ma le sue condizioni non sono preoccupanti.

Lascia un Commento