Tentata estorsione ad Eboli, arrestati due uomini

Due uomini sono stati arrestati dai Carabinieri della Compagnia di Eboli, per una tentata estorsione avvenuta nei mesi scorsi.

Si tratta di un 24enne e di un 36enne, che armati di coltello avrebbero minacciato e aggredito ad Eboli un cittadino bulgaro che era in strada con la moglie e la figlia. Coinvolto nella vicenda anche un 27enne a cui è stato notificato un divieto di dimora in città per il reato di violenza privata.

Il cittadino bulgaro era finito nel mirino dei tre per il mancato pagamento di un telefonino. L’aggressione per strada venne ripresa anche da una telecamera di sorveglianza in Piazza della Repubblica.

Dalle immagini si vede la vittima che riesce a schivare due coltellate e solo grazie all’intervento di alcuni connazionali riesce ad ad evitare il peggio.

 

Sei su Telegram? Per ricevere le notizie in tempo reale è possibile unirsi gratis al canale Telegram di Radio Alfa.
Se trovi interessante questo articolo, condividilo sui tuoi social e segui Radio Alfa anche su Facebook e Twitter.
Non esitare a lasciare un tuo commento ai nostri articoli.

Lascia un Commento