Tenta di strangolare la fidanzata. E’ accaduto ieri sera al Masuccio Salernitano

Brutto episodio ieri sera a Salerno nei pressi del Masuccio Salernitano, luogo preferito dalle coppiette per dei momenti di intimità e di romanticismo. Così non è stato invece per una coppietta: al culmine di una lite, un ragazzo di 26 anni, come riferisce oggi la Città in edicola, ha tentato di strangolare la fidanzata 26enne, di Mercato S.Severino.

Da quanto si è appreso, il ragazzo già in passato avrebbe usato violenza nei confronti della fidanzata facendole perdere anche un occhio per le botte subite. Poi la riappacificazione e ieri sera ancora violenza.

La giovane 26enne ha perso i sensi finendo a terra.

Sul posto il 118 allertato da alcuni passanti e le forze dell’ordine che hanno portato in Questura il 26enne violento. La ragazza è ora ricoverata al Ruggi

Lascia un Commento