Tenta il colpo in un ristorante in ristrutturazione a Cava, arrestato

Un 34enne di Nocera Inferiore, Giuseppe Senatore, è stato arrestato, in flagranza dei reati di tentato furto aggravato, possesso ingiustificato di arnesi atti allo scasso e porto abusivo di coltello a scatto, nella giornata di ieri a Cava de Tirreni dalla Polizia.

In particolare, i poliziotti sono intervenuti in via Raffaele Lambiase, presso un ristorante in fase di ristrutturazione, al cui interno, poco prima, i due soci titolari dell’attività commerciale avevano trovato un malvivente fuggito alla loro vista.
I due uomini, con la polizia, lo hanno inseguito e bloccato poco dopo in una strada attigua.

Nel  corso del sopralluogo nel locale, gli agenti hanno scoperto che il 34enne, aveva rotto il lucchetto del cancello e un vetro di una  porta finestra, e aveva rubato vari oggetti di arredo in rame per 5mila euro che aveva già riposto in alcuni recipienti pronti per essere caricati sulla sua auto. Sono stati trovati e sequestrati tutto gli oggetti atti allo scasso.
Il giovane è stato posto ai domiciliari.

Lascia un Commento