Teggiano: Truffata dal marito falso poliziotto. Agnese chiede giustizia

Ha voluto raccontare la sua storia, le sue sofferenze e chiedere giustizia anche dai microfoni di Radio Alfa, la signora Agnese Sambiase, di Teggiano, raggirata dall’uomo che aveva conosciuto a Roma nel 2008 e sposato due anni dopo sapendo che era un funzionario della Polizia di Stato con un importante incarico alla Direzione investigativa antimafia. Nell’ottobre 2012 la notizia che sconvolge la sua vita: l’arresto del marito e la scoperta che era un falso poliziotto. Agnese ha detto che a quel punto le è crollato il mondo addosso ed è caduta in depressione. Ora chiede giustizia e l’annullamento del matrimonio. La sua storia è stata portata anche alla ribalta nazionale nella trasmissione di Rai Uno la Vita in diretta. Oggi è intervenuta a Radio Alfa

Ascolta l'intervista in podcast

Intervista Agnese Di Sarli

Lascia un Commento