Teggiano – Torna la rievocazione storica a Tavola dela Principessa Costanza

Per tre giorni, l’11, il 12 e il 13 agosto prossimi, nello splendido borgo antico di Teggiano di scena ”Alla Tavola della Principessa Costanza”, kermesse medioevale che rievoca l’arrivo, nell’agosto del 1481, nel feudo di Diano, della principessa Costanza. Oltre 500 figuranti in abiti d’epoca, tra cavalieri, artibugieri, sbandieratori, trombonieri, giocolieri, menestrelli e saltimbanchi, animeranno il suggestivo borgo medioevale teggianese. Per le caratteristiche viuzze verranno allestiti dei mercatini e riproposti anche antichi mestieri. Lungo il percorso, inoltre, in otto caratteristiche taverne, sarà possibile degustare pietanze preparate secondo ricette medioevali. Fra le tante curiosità della festa, che richiama ogni anno circa sessantamila visitatori provenienti anche dall’estero, c’è quella della possibilità di poter effettuare acquisti utilizzando le monete di un tempo distribuite al Banco di Cambio. Grande attesa poi, dopo la mezzanotte per lo spettacolo finale con l’assalto al castello dove ci sarà la rappresentazione de ”la festa interrotta”, ovvero lo spettacolo che propone ”l’incendio” del castello con un insieme di luci, fuochi d’artificio e musiche sincronizzate. Uno spettacolo coordinato dalla maestria del regista ed autore Rai, Massimo Cinque. ”Alla Tavola della Principessa Costanza”, è stata presentata questa mattina presso la Camera di Commercio di Salerno, con l’organizzata dalla Pro Loco di Teggiano.

Lascia un Commento