Teggiano (SA) – Tre nomadi arrestati per furto aggravato con scasso

Tre pregiudicati, provenienti dal campo nomadi di Secondigliano, sono stati arrestati ieri a Teggiano con l’accusa di furto aggravato con scasso. I tre nomadi, dopo aver commesso un furto in un’abitazione di Padula, sono stati intercettati dai Carabinieri nel territorio di Teggiano. Sull’auto dei tre malviventi, sono stati trovati oggetti in oro, che erano parte del bottino trafugato poco prima. Nel bagagliaio della stessa auto sono stati trovati diversi arnesi da scasso. I tre pregiudicati sono stati trasferiti nella Casa circondariale di Sala Consilina.

Lascia un Commento