Teggiano (SA) – Festa dell’Infanzia, tutto pronto per una intensa due giorni

Una marcia in favore dei diritti dei bambini, multi religiosa, multietnica e multiculturale darà il via alla V edizione della Festa dell’Infanzia di Teggiano, che per due giorni, il 19 e 20 novembre, si terrà nel centro storico della città del Vallo di Diano. Un evento ideato dal medico pediatra Luigi Benito D’Alvano e promossa dall’Associazione Amidia. "Marcia a colori tutti insieme per la voglia di esserci! Uguali e diversi" è il titolo della speciale passeggiata che inizierà alle 9:00 di sabato 19 novembre, dalla frazione Piedimonte, e terminerà nel centro storico di Teggiano. Parteciperanno gli alunni e gli insegnanti di alcune classi del Circolo didattico di Montesano sulla Marcellana, degli Istituti comprensivi del Vallo di Diano, gli studenti del Liceo Artistico di Teggiano e dell’Istituto Pomponio Leto. Una marcia che sarà scandita da canti, suoni, balli, slogan e dalle esibizioni di artisti di strada.
La mattinata di sabato 19 novembre proseguirà con un fiore per ogni albero: le piante riceveranno il nome degli ultimi bambini nati presso il centro nascite dell’Ospedale di Polla. Il taglio del nastro è previsto alle 12:00 nel Chiostro di San Francesco e nel vicino Oratorio Don Bosco, location della due giorni dedicata ai più piccoli, nel 20/mo anniversario della ratifica da parte dello Stato italiano della Convenzione ONU sui diritti dell’Infanzia e dell’Adolescenza, approvata nel 1989 dall’Assemblea Generale delle Nazioni Unite. Nei due giorni della Festa saranno allestiti il "World Children Party", una sezione dedicata alla cultura mondiale dell’infanzia e alla promozione degli scambi internazionali e laboratori per i più piccoli. Saranno presentati il Concorso di Fotodisegno, la mostra del Liceo Artistico di Teggiano e si svolgeranno tante altre iniziative, tutte elencate nel sito www.festadellinfanzia.it.
Direttamente dalla 42/ma edizione della Maratona di New York, porteranno la loro testimonianza i fratelli Enrico e Nicola Guida, che in qualità di testimonial della Festa dell’Infanzia di Teggiano, il 6 novembre erano fra i circa 48mila partecipanti della Maratona. Enrico Guida si è classificato al 6.988esimo posto con il tempo di 3h 36m 25s, mentre Nicola è arrivato dopo 9 minuti, rientrando comunque fra i primi 10mila.
Molto atteso il saluto dell’Ambasciatore della Repubblica italiana a Pristina (Kosovo), Michael L. Giffoni, di origini teggianesi, che giungerà attraverso un’intervista realizzata da Pino D’Elia, giornalista di Radio Alfa, emittente media partner della Festa dell’Infanzia.

Lascia un Commento