Teggiano (SA) – All’insegna della Pace la VI Festa dell’Infanzia di Teggiano

Si è svolta a New York nei giorni dell’Uragano “Sandy” l’anteprima della Sesta edizione della Festa dell’Infanzia di Teggiano, i cui colori erano presenti nella Grande Mela, grazie al pediatra ed atleta Raffaele Arigliani, iscritto alla 43/ma Maratona di New York. La manifestazione podistica che richiama ogni anno migliaia di appassionati da tutto il mondo è stata poi rinviata all’ultimo momento proprio a causa delle conseguenze dell’Uragano.
La missione negli USA però non è stata inutile. Arigliani ha infatti incontrato la comunità salernitana nella sede del Club San Cono a Brooklyn e, domenica 4 novembre, a Central Park i partecipanti alla Maratona, tra i quali il campione di atletica Orlando Pizzolato che ha voluto inviare un saluto alla Festa dell’Infanzia in una intervista che sarà proposta il 17 e 18 novembre, nell’Oratorio don Bosco di Teggiano, in occasione della celebrazione della Festa, organizzata ed ideata dal medico-pediatra Luigi D’Alvano, con l’apporto dell’Associazione Amidia.

Non mancheranno il contributo e il saluto dell’Ambasciatore della Repubblica Italiana in Kosovo, Michael Giffoni, originario di Teggiano.

Molto affezionato alla manifestazione il diplomatico italiano sarà presente attraverso un’intervista realizzata con Pino D’Elia, giornalista di Radio Alfa, media partner della Festa. L’Ambasciatore farà giungere a Teggiano anche i foto-disegni di alcuni bambini kosovari che hanno partecipato al Concorso “I Bambini ed il Volto della Pace”, dedicato al compianto pediatra Arnaldo Crocamo di Vallo della Lucania.

La Pace è infatti il tema di questa Sesta edizione della Festa che si aprirà con la Marcia a Colori sabato 17 novembre, alle ore 9:00, nel centro storico di Teggiano coinvolgendo molte scuole del Vallo di Diano.

Lascia un Commento