Teggiano: Oggi il culmine dei festeggiamenti per i 300 anni della statua di S. Cono VIDEO

Si celebra oggi 3 giugno, il momento più alto dei festeggiamenti per i 300 anni della Statua di San Cono, patrono di Teggiano e dell’intera Diocesi di Teggiano-Policastro.

I festeggiamenti quest’anno, in virtù del grande evento celebrativo, hanno registrato una presenza più massiccia di fedeli provenienti da varie parti d'Italia e del mondo, i quali hanno deciso di essere presenti sia per l'evento religioso, che per ammirare le grandi e tecnologiche luminarie con coreografie di luci a ritmo di musica, composte da oltre 1 milione e 400 mila lampadine a LED, mai visti prima d'ora almeno nel Vallo di Diano. Tutto questo grazie alla tenacità del Comitato Feste San Cono con la collaborazione di alcune aziende della zona che hanno dato il loro contributo. 

L’illuminazione artistica rispettando la tradizione religiosa, crea particolari coreografie a ritmo di musica, grazie alle imponenti installazioni luminose insieme a tutta la tecnologia che le comanda ad opera della ditta Mariano Light di Scorrano, in provincia di Lecce.

I festeggiamenti termineranno ufficialmente domani 4 giugno con una messa Pontificale alle 18.00 che sarà celebrata dal Vescovo della Diocesi di Nocera-Sarno, S. E. Mons. Giuseppe Giudice. A conclusione ci sarà lo scoprimento di una lapide in Cattedrale, vicino la Statua di San Cono in ricordo del 3° centenario e la consegna di una pergamena di partecipazione ad ogni azienda locale che ha contribuito alla festa, e ai bambini nati dal 2005 ad oggi, (circa 30) a cui è stato dato il nome "Cono".

Per altre notizie consultate il sito internet: www.lavocedisancono.it

Ammira gli spettacolari giochi di luci a LED

Lascia un Commento