Teggiano: In migliaia per l’ultimo saluto a Daniel e Vincenzo

Chiesa e sagrato gremiti e gente in attesa anche sul viale che conduce alla chiesa del Sacro Cuore a Prato Perillo di Teggiano, dove questa mattina si sono svolti i funerali di Daniel Varuzza, 18 anni, e di Vincenzo D’Elia, 20 anni, morti nell’incidente stradale avvenuto nella notte tra lunedì e martedì sulla strada provinciale, nella località Prato Perillo.
La cerimonia funebre è stata celebrata dal parroco don Salvatore Sanseverino e presieduta dal vescovo della Diocesi di Teggiano-Policastro, Antonio De Luca. In occasione dell’estremo saluto ai due sfortunati ragazzi il sindaco Rocco Cimino ha proclamato il lutto cittadino. Questa mattina le serrande dei negozi sono rimaste abbassate e listate a lutto. Gli amici di Vincenzo e Daniel in mattinata hanno affisso anche dei volantini con la foto dei due ragazzi e delle frasi in loro ricordo. 
 
Una tragedia della strada che ha scosso l’intera comunità e che spinge tutti, giovani e meno giovani, ad una seria e profonda riflessione sulle tematiche della sicurezza stradale. Sono troppe le giovani vite spezzate in questo modo.

Lascia un Commento