Teggiano – Cultura e solidarietà il 21 dicembre in Piazza San Marco

Sarà una giornata all’insegna della cultura e della solidarietà, ma anche del divertimento in tema natalizio quella che si terrà sabato 21 dicembre, a Teggiano (Sa), nella frazione San Marco. Alle ore 15, l’apertura dei mercatini natalizi che anticiperà la presentazione, alle ore 17, del libro “Fratelli e sorelle buonasera”, del giornalista Francesco Antonio Grana, vaticanista del Fatto Quotidiano che per il suo ottavo volume ha scelto come titolo le prime parole pronunciate da Papa Francesco la sera in cui il 13 marzo 2013, eletto Pontefice, si è affacciato in Piazza San Pietro per salutare la folla che lo acclamava.

Un libro che racconta i primi 100 giorni di un Papa amatissimo dalla società civile per il suo modo di fare semplice e diretto. L’incontro di presentazione del volume, il 21 dicembre, sarà moderato dal nostro giornalista Pino D’Elia e interverranno insieme all’autore,il vescovo della Diocesi di Teggiano-Policastro mons. Antonio De Luca e il presidente provinciale Acli Gianluca Mastrovito. I saluti saranno affidati al sindaco di Teggiano Michele Di Candia.

Il libro del giornalista Grana oltre a sottolineare il grande impatto comunicativo di Papa Bergoglio pone numerosi interrogativi sulle sfide, sicuramente non facili, che dovrà affrontare da Vatileaks allo Ior e oltre, svelando anche alcuni retroscena del conclave e della sala stampa vaticana.

Ma la giornata di sabato 21 dicembre a San Marco di Teggiano avrà anche un momento dedicato alla solidarietà a favore delle popolazioni alluvionate della Sardegna. Si svolgerà una Tombolata a favore della Parrocchia di San Michele di Olbia che si collegherà con Teggiano tramite il parroco don Theron Oscar Casula.
Per i più piccoli Piazza San Marco ospiterà anche la cassetta per imbucare la letterina destinata a Babbo Natale e la sua mitica slitta su cui i bambini potranno fare un giro.

Domenica 22 dicembre, ancora divertimento per i bambini con la presenza di un personaggio a loro molto caro: Peppa Pig che farà visita ai mercatini natalizi.
La stessa piazza il 26 dicembre si trasformerà in un grosso presepe vivente.

Lascia un Commento