Teggiano: Anche visitatori autorevoli Alla tavola della principessa Costanza

Terza ed ultima giornata oggi a Teggiano per la 21/ma edizione della manifestazione medioevale “Alla Tavola della Principessa Costanza”. Una tre giorni che rievoca la festa organizzata nell’antica Diano, nel 1481, in occasione dell’arrivo della principessa Costanza figlia di Federico da Montefeltro duca di Urbino che l’anno precedente aveva sposato il principe di Salerno Antonello Sanseverino.

Ieri sera, alla festa nel centro storico di Teggiano sono state registrate anche le presenze di ospiti illustri come il sottosegretario alla Difesa Gioacchino Alfano, il comandante provinciale dei Carabinieri di Salerno Riccardo Piermarini e il suo vice Pasquale De Luca, che noi di Radio Alfa abbiamo incontro nel museo diocesano di Teggiano mentre erano in compagnia delle consorti e del soprintendente di Salerno e Avellino Gennaro Miccio.

Ricco e variegato, come sempre, il programma predisposto dalla Pro Loco di Teggiano, per far rivivere le atmosfere medievali nelle piazze e nei vicoli del centro storico ogni sera dalle 18. Ogni sera la festa si apre con il corteo storico a cui partecipano oltre 500 figuranti. 

Lascia un Commento