Teggiano, 60enne colpito con una spranga di ferro

Una lite che ha richiesto l’intervento dei carabinieri è scoppiata la notte scorsa a Teggiano fra un cittadino del posto, 60enne, ed un cittadino originario del Marocco.

Futili i motivi all’origine della rissa durante la quale l’extracomunitario ha afferrato una spranga di ferro ed ha colpito ad una gamba il 60enne, provocandogli fratture e lesioni guaribili in circa 40 giorni.

I carabinieri della Compagnia di Sala Consilina sono intervenuti sul posto alla periferia di Teggiano, hanno sequestrato la sbarra e denunciato il responsabile a piede libero per lesioni personali aggravate.

Lascia un Commento