Task force sulle scuole non antisismiche, la richiesta di Lombardi (ACS). Ascolta l’intervista

Il Presidente dell’Associazione dei Costruttori salernitani Antonio Lombardi chiede che venga attivata una task force in Prefettura sul tema delle scuole non in regola con le normative antisismiche .

E questo dopo il clamore suscitato dalla recente sentenza della Corte di Cassazione che chiama i sindaci alla proprie responsabilità amministrative e penali.

La Corte ha infatti stabilito che, anche in presenza di un rischio sismico lieve, le scuole non a norma vanno chiuse, ed è un preciso obbligo dell’amministrazione comunale procedere in tal senso in quanto i terremoti non sono prevedibili.

Ascolta l’intervista ad Antonio Lombardi
Antonio Lombardi

Lascia un Commento