Tartarughe marine caretta caretta, iniziata la schiusa del nido ad Eboli

Dopo il nido di Ascea è la volta del nido di Eboli.

Sul posto i volontari dell’Enpa Salerno, con i biologi della stazione zoologica Anton Dohrn che stanno monitorando il nido delle tartarughe marine Caretta Caretta, che ha iniziato la schiusa a Campolongo.

“Le piccole si sono anticipate rispetto le previsioni- affermano i volontari- e abbiamo organizzato il presidio per garantire la sicurezza dei piccoli”.

Ricordiamo che sono ben cinque i nidi di caretta caretta presenti sul litorale di Ascea. Un altro nido è sul litorale di Mezzatorre a San Mauro Cilento. Un altro appunto alla Marina di Eboli.

 

Sei su Telegram? Per ricevere le notizie in tempo reale è possibile unirsi gratis al canale Telegram di Radio Alfa.
Se trovi interessante questo articolo, condividilo sui tuoi social e segui Radio Alfa anche su Facebook e Twitter.
Non esitare a lasciare un tuo commento ai nostri articoli.

Lascia un Commento