Il Tar del Lazio boccia la nomina di Zuchtriegel, Franceschini: non ho parole

Gabriel Zuchtriegel

Gabriel Zuchtriegel

ll Tar del Lazio ha bocciato la nomina di cinque dei venti direttori dei super-musei nominati dal Ministero due anni fa, ritenendo che non ci fossero le condizioni per aprire le selezioni a candidati internazionali.

Tra di loro figura anche parco archeologico di Paestum, Gabriel Zuchtriegel.

I ricorsi, contro le nomine finite nel mirino dei giudici della sezione seconda-quater del Tar, sono stati presentati da una candidata alla direzione di Palazzo Ducale e della Galleria Estense di Modena e da un candidato al ruolo di direttore di Paestum e dei musei archeologici di Taranto, Napoli e Reggio Calabria.

(Era possibile infatti, correre per più posizioni n.d.r) 

“Il mondo ha visto cambiare in 2 anni i musei italiani e ora il Tar Lazio annulla le nomine di 5 direttori. Non ho parole, ed è meglio…”. Così il ministro dei Beni culturali, Dario Franceschini, commenta su twitter, la notizia

Il Ministero presenterà ricorso contro la decisione del Tar, al Consiglio di Stato.

Lascia un Commento