Tappa in Campania per il progetto Rete siti Unesco. Ascolta

Fa tappa in Campania il ‘Progetto rete siti Unesco’, presentato pochi giorni fa a Matera per iniziativa dell’Associazione Province Unesco Sud Italia, presieduta da Giuseppe Canfora, presidente della provincia di Salerno, una delle quattro coinvolte.

Il progetto, nella sua complessità, abbraccia 14 siti Unesco del Meridione. Per la Campania, i siti Unesco interessati sono: la Costiera Amalfitana, il Parco Nazionale del Cilento-Vallo di Diano-Alburni, con i siti archeologici di Paestum, Velia e la Certosa di Padula, il Complesso monumentale di Santa Sofia, la Reggia di Caserta con il Parco, l’acquedotto Vanvitelli e il Complesso di San Leucio. Il progetto mira a promuovere i siti Unesco dei territori aderenti all’iniziativa, affinché questi possano diventare leva per lo sviluppo di tutta l’area.

Per presentare il progetto sono stati organizzati degli eventi per il Festivalexperience. Stasera tappa ad Amalfi, alle ore 19, dove è in programma prima un seminario  e poi uno spettacolo ad ingresso gratuito.

A Radio Alfa ne abbiamo parlato questa mattina con Elena Salzano, direttore organizzativo.

Ascolta l’intervista
Elena Salzano Rete Siti Unesco

Lascia un Commento