Tamponati sulla piazzola di sosta sulla A30, un morto e tre feriti gravi

Un morto e tre feriti gravi.

E’ il bilancio della tragedia stradale sulla A30 che ha coinvolto un’intera famiglia nella notte fra martedì e mercoledì in viaggio sull’autostrada Caserta-Salerno.

Madre, padre e due figlie di 20 e 15 anni erano fermi all’altezza di Sarno in una piazzola di sosta per una pausa nel loro viaggio di rientro dalle vacanze in Sicilia in direzione della Lombardia.

Per cause da chiarire, la loro auto è stata tamponata da un’altra auto in transito.

In seguito al forte impatto la donna a bordo dell’auto ferma è morta mentre il marito, e le due figlie sono rimasti gravemente feriti

Stavano dormendo quando una potente auto guidata un uomo di Somma Vesuviana, li ha presi in pieno.

L’impatto è stato violentissimo. Il conducente dell’auto che responsabile dell’incidente è indagato per omicidio stradale e lesioni colpose.

Lascia un Commento