Taglio parlamentari, De Luca critico. Misura inutile

Skill Alexa di Radio Alfa per dispositivi Amazon Echo

Critico il presidente della Giunta regionale della Campania, Vincenzo De Luca, sul taglio dei parlamentari che ieri è stato approvato in via definitiva dalla Camera dei deputati. Per il governatore è una misura inutile. In una intervista a Crc questa mattina ha detto ironicamente: “dormiremo tutti tranquilli, perfino con una punta di soddisfazione. Dobbiamo però affermare che non è cambiato nulla, gli stipendi sono rimasti invariati. E’ una misura inutile dal punto di vista sostanziale: bisognava eliminare il doppio passaggio tra Camera e Senato”. 

Secondo De Luca, quello che rallenta i lavori parlamentari è l’uguaglianza tra Camera e Senato. “Negli Stati Uniti il Senato è composto da un senatore per ogni Stato. Bisognerebbe avere molta serietà e poca demagogia: hanno fatto un’altra sfilata dinanzi Montecitorio. Tutte queste chiacchiere che sento da anni – ha aggiunto e concluso De Luca -. sono cose da prima Repubblica, come accordi ed alleanze, senza parlare dei veri problemi dei cittadini”. 

 

Sei su Telegram? Per ricevere le notizie in tempo reale è possibile unirsi gratis al canale Telegram di Radio Alfa.
Se trovi interessante questo articolo, condividilo sui tuoi social e segui Radio Alfa anche su Facebook e Twitter.
Non esitare a lasciare un tuo commento ai nostri articoli.

Lascia un Commento