Superbonus 110%: Basta caccia alle streghe. L’appello del presidente di Federcepicostruzioni Lombardi

Skill Alexa di Radio Alfa per dispositivi Amazon Echo
Eventi e appuntamenti a Salerno e provincia

Il presidente di Federcepicostruzioni Antonio Lombardi esprime rammarico, delusione e preoccupazione in merito alle ultime polemiche legate al Superbonus 110%.

“È impossibile, prima ancora che ontologicamente scorretto, aggiunge ancora il presidente di Federcepicostruzioni, prescindere da una analisi complessiva sull’impatto economico: La crescita del Pil negli ultimi anni vale la pena ricordarlo e ribadirlo giacché troppo spesso sfugge, è in buona parte imputabile proprio agli investimenti legati al Superbonus 110%”. Sentir quindi parlare ancora della “più grande truffa ai danni dello Stato”, di una “bomba sociale” pronta a esplodere, o di una “voragine” nei conti sempre più difficile da quantificare con certezza, è un modo elusivo ed evasivo per evitare una seria ed obiettiva analisi. Un primo importante beneficio è quello occupazionale. La misura ha generato 900.000 nuovi occupati. Ma vi sono ulteriori aspetti che sistematicamente sfuggono alle analisi: l’incremento del valore degli immobili oggetto di riqualificazione. E quelli legati alla riqualificazione di quartieri e immobili dismessi.

Check il primo local market online

“Quantificare realmente e seriamente i benefici del Superbonus, commenta il presidente Lombardi, è molto più complesso che tener conto dei soli costi. Il Superbonus 110% è inoltre l’unica misura che in questi anni si è mossa nella direzione dell’efficientamento energetico, rientrando non a caso nelle politiche di sostegno del Pnrr. Sopprimerla di punto in bianco senza una accorta valutazione di strumenti alternativi che si muovano nella medesima direzione e con la stessa finalità, equivale in qualche modo a rinunciare a politiche prioritarie per l’Unione Europea, e ad impegni assunti dal nostro Paese a livello internazionale”.

Unisciti gratis al canale WhatsApp e  di Radio Alfa, per ricevere le nostre notizie in tempo reale. Ci trovi anche su Google News.
Se trovi interessante questo articolo, condividilo sui tuoi social e segui Radio Alfa anche su FacebookInstagram, X e YouTube.
Non esitare a lasciare un tuo commento ai nostri articoli.

 
Eventi e appuntamenti a Salerno e provincia
Skill Alexa di Radio Alfa per dispositivi Amazon Echo

Lascia un Commento