Suicidio assistito, l’intervista all’avvocato di Sala Consilina Franco Di Paola

Super Fibra 1000 Mega Open Fiber

E’ l’avvocato di Sala Consilina Franco Di Paola, componente dell’Associazione Luca Coscioni, il legale del paziente marchigiano tetraplegico immobilizzato da 10 anni.

 

L’uomo aveva chiesto da oltre un anno all’azienda ospedaliera delle Marche che fossero verificate le sue condizioni di salute per poter accedere, legalmente, in Italia, ad un farmaco letale per porre fine alle sue sofferenze, e che ha ottenuto il via libera dal Comitato Etico.  L’associazione Luca Coscioni dopo la sentenza della Corte Costituzionale 242 del 2019 sul caso di Dj Fabo, si è battuta affinché nel rispetto delle condizioni indicate dalla Consulta, il suicidio assistito potesse essere effettuato anche in Italia.

Questa è l’intervista all’avvocato Di Paola

Ascolta
Di Paola su suicidio assistito
Il file audio (podcast) di questa notizia scadrà dopo 30 giorni dalla data di pubblicazione. Successivamente sarà possibile richiederlo via Email.

 

Per ricevere le nostre notizie in tempo reale, unisciti gratis al canale Telegram di Radio Alfa.
Se trovi interessante questo articolo, condividilo sui tuoi social e segui Radio Alfa anche su FacebookTwitter e Instagram.
Non esitare a lasciare un tuo commento ai nostri articoli.

Super Fibra 1000 Mega Open Fiber
 

Lascia un Commento