Successo per un delicato intervento al Ruggi di Salerno su una bimba di 23 mesi

L’equipe laparoscopica dell’unità operativa di chirurgia pediatrica del Ruggi di Salerno ha, infatti, eseguito con successo un delicato intervento che rappresenta un caso unico nel suo genere.

Protagonista è stata una giovanissima bambina di origini nigeriane, di 23 mesi circa, giunta a Salerno dopo il trasferimento dall’ospedale di Battipaglia. La piccola risultava affetta da una forma molto rara di peritonite diagnosticata dal team del Ruggi e che necessitava di un intervento chirurgico immediato: l’operazione laparoscopica prevedeva l’esecuzione di una serie di manovre chirurgiche con l’uso di telecamera e senza aprire direttamente la parete addominale.

Grazie al lavoro dell’equipe del Ruggi, la bimba ora è salva.

Lascia un Commento