Stupro a San Valentino Torio. Il commento della direttrice del carcere di Vallo della Lucania

Risponderanno tutti di violenza sessuale di gruppo, anche se non tutti hanno partecipato allo stupro, i cinque minorenni, di età compresa tra i 15 e i 17 anni, di San Valentino Torio, accusati di aver violentato una sedicenne di Sarno.

Pochi i dettagli che sono emersi perché è necessario tutelare la vittima, ma anche i cinque aggressori. Si tratta di "cinque giovani normali, alcuni di loro studenti, altri con qualche lavoro occasionale.  

La ragazzina conosceva uno degli aggressori. Sarebbe stato proprio lui ad avvicinarla con una scusa invitandola a fare una passeggiata. 

Una notizia che ha sconvolto l'intera provincia salernitana. La nostra Carmela Santi ne ha parlato con la direttrice del carcere di Vallo della Lucania, struttura che ospita molte persone che si sono macchiate del terribile reato di violenza sessuale.

Ascolta qui l'intervista a Maria Rosaria Casaburo.

Direttrice carcere Vallo

Lascia un Commento