Studente vittima di bullismo a Cava de’ Tirreni, i genitori presentano una denuncia

Indagini della Polizia su un presunto caso di bullismo di cui sarebbe vittima un ragazzo di 15 anni in una scuola superiore di Cava de’ Tirreni. Le indagini sono partite dopo la denuncia della famiglia.

I reati ipotizzati sono relativi a stalking e lesioni. Il minorenne sarebbe stato costretto anche a medicarsi in ospedale, poche settimane fa, per delle lievi ferite. I suoi aguzzini sarebbero almeno tre ragazzi, tutti della sua stessa classe.

La famiglia, dopo aver avuto un colloquio con la dirigente della scuola e con alcuni insegnanti, ha deciso di rivolgersi ad un avvocato per tutelare il proprio figlio, chiedendo alle forze dell’ordine di indagare.


Lascia un Commento