Strutture per accogliere minori stranieri non accompagnati, il comune di San Rufo partecipa al bando

Il Comune di San Rufo partecipa al bando pubblicato dal Ministero degli Interni per accedere ai contributi previsti del FAMI, il Fondo Asilo, Migrazione, Integrazione per la realizzazione e l’individuazione di strutture nel territorio comunale da destinare all’accoglienza dei minori stranieri non accompagnati.

La durata in cui presentare i progetti copre un arco temporale che va dal 1 Dicembre 2016 al 31 Dicembre 2018.

Il numero dei minori da coinvolgere va da un minimo di sei ad un massimo di otto, tenuto conto della normativa regionale in materia e del numero di abitanti del comune di San Rufo.

Lascia un Commento