Street Control a Salerno, accolto ricorso ad una contravvenzione

Accolto per la prima volta a Salerno, il ricorso ad una contravvenzione effettuata con il sistema dello Street Control in dotazione alla Polizia Municipale.

Il Giudice di Pace ha infatti accolto il ricorso dell’avvocato Alfonso Rescigno, dell’Associazione salernitana non profit “VIRIDIS“, che ha contestato una multa di circa 44 euro.

Il Giudice ha accolto quindi il ricorso annullando la contravvenzione e condannando il Comune di Salerno al pagamento delle spese nei confronti del ricorrente che sono superiori alla contravvenzione.

Più che l’importo qui conta il principio alla base dell’accoglimento del ricorso. Il ricorso era basato sulla mancata contestazione immediata che è obbligatoria in base all’articolo di riferimento per il Codice della Strada.

Lascia un Commento