StraSalerno, è polemica per il blocco del traffico nel centro cittadino

E’ polemica a Salerno per il blocco del traffico nel centro cittadino per far disputare ieri mattina la 21/ma edizione della StraSalerno, a cui hanno preso parte un migliaio di persone corridori professionisti e non. L’evento sportivo ha comportato la chiusura, dalle 8.45, del Lungomare Tafuri, Lungomare Marconi e Colombo, via Leucosia, piazza Monsignor Grasso, via Trento, via Posidonia, via Torrione, corso Garibaldi, via Roma, piazza Luciani, via Lista, lungomare Trieste, piazza della Concordia.

Il Consigliere Comunale Roberto Celano accusa gli organizzatori di non aver informato bene e avvisato per tempo i cittadini sulle chiusure “lasciando gli automobilisti in balia del caos”. Per Celano è un altro esempio lampante di incapacità amministrativa. Aspre critiche all’amministrazione anche dal Consigliere Comunale Antonio Cammarota: “Bloccare il centro cittadino e quindi tutta la città, rendendo ostaggi i salernitani nelle loro case senza alcuna possibilità di movimento nè in uscita nè in entrata, è demenziale”, dichiara Cammarota che fa riferimento anche alla carenza di un percorso alternativo. Secondo il consigliere comunale bastava chiudere solo il Lungomare

Lascia un Commento