Straordinario parto gemellare al Ruggi di Salerno. Ascolta la testimonianza della mamma

Un altro intervento straordinario che ha consentito a due bimbi di venire alla luce e di donare la gioia della maternità tanto voluta ad una giovane donna.

Grazie ancora una volta al reparto di Gravidanza a rischio dell’Ospedale San Giovanni di Dio e Ruggi d’Aragona di Salerno, diretto dal dottor Raffaele Petta, dove è stato eseguito un parto gemellare, dopo due fecondazioni assistite e un cerchiaggio cervicale a 31 settimane di gravidanza.

Il delicato intervento ha permesso di far nascere una bimba di 1,180 kg di nome Iris e un bimbo di 1,280 kg di nome Manuel.

L’intervento è stato eseguito dal dottor Petta insieme ai medici Gaetano Imbimbo e Antonio Iannelli, all’ostetrica Autora Visaggi, all’anestesista Maria Fidelia Ferrara e ai neonatologi Vincenzo Della Monica e Marilena Delgiorno.

Ascolta la testimonianza di mamma Maria
Signora Maria parto straordinario al Ruggi

Lascia un Commento