Strage stradale di Sassano, il ricordo e le considerazioni del sindaco Pellegrino (AUDIO)

La strage stradale di Sassano del 28 settembre 2014 ha lasciato tanto dolore e una ferita sempre aperta nelle famiglie e amici dei quattro giovanissimi Daniele, Giovanni, Nicola e Luigi, travolti e uccisi da un’auto a folle velocità mentre erano davanti ad un bar in quella maledetta domenica pomeriggio.

Ma dopo tanto dolore poco è cambiato nei comportamenti alla guida di tanti automobilisti e si continua a morire sulle nostre strade. E’ questa l’amara considerazione fatta a Radio Alfa dal sindaco di Sassano, Tommaso Pellegrino, che ieri sera abbiamo incontrato in occasione di una fiaccolata con tanta partecipazione e un silenzio che definiamo “assordante”. E’ partita dalla chiesa di Varco Notar Ercole ed ha raggiunto Silla di Sassano, luogo della tragedia.

Oggi, i quattro sfortunati ragazzi verranno ricordati anche con una serata all’insegna dello sport, in un triangolare di calcio al campo sportivo San Giovanni di Sassano

 

Riascolta l'intervista al sindaco Pellegrino QUI

Intervista Tommaso Pellegrino

Lascia un Commento