Strada Statale Amalfitana, rocciatori al lavoro per la riapertura del tratto chiuso

Sono iniziati questa mattina i lavori di bonifica della montagna interessata dal rogo di domenica scorsa a Conca dei Marini, in Costiera Amalfitana.

Sul posto sono all’opera i rocciatori che hanno avviato il disgaggio dei massi pericolanti a causa delle fiamme che hanno avvolto e distrutto la vegetazione.

I lavori sono stati appaltati nella serata di ieri dopo un sopralluogo congiunto tra i tecnici del Genio Civile, Anas e il comune di Conca dei Marini per un impegno di spesa di 50mila euro. I fondi dovrebbero provenire da un contributo regionale stanziato per la somma urgenza.

L’auspicio è che, entro venerdì, la Strada Statale 163 Amalfitana, chiusa al km 24 nel territorio comunale di Conca dei Marini, possa essere riaperta a sensi di marcia alternati.

La riapertura dunque dovrebbe avvenire solo per la corsia lato mare. La zona infatti dovrà essere transennata a ridosso della montagna per l’area di cantiere

Lascia un Commento