Stop alle scuole dell’infanzia da lunedì 2 novembre in Campania

Radio ALFA, LIVE • LOCAL • SOCIAL
Skill Alexa di Radio Alfa per dispositivi Amazon Echo

In Campania stop anche alle attività nelle scuole dell’infanzia a partire da lunedì 2 novembre e fino al 14 novembre, fatta eccezione per l’attività amministrativa.

Lo ha deciso il governatore De Luca con l’ordinanza numero 86. Il governatore campano ha poi confermato fino al  14 novembre, su tutto il territorio regionale la sospensione delle attività didattiche in presenza anche per le scuole primaria e secondaria, fatta eccezione per lo svolgimento delle attività destinate agli alunni affetti da disturbi dello spettro autistico o diversamente abili. Confermata la sospensione delle attività didattiche e di verifica in presenza nelle Università, fatta eccezione per quelle relative agli studenti del primo anno se già programmate in presenza.

 

Confermate anche tutte le altre disposizioni in materia di contenimento del contagio da covid-19 tra cui l’obbligo, a tutte le aziende di trasporto pubblico locale, di modulare l’erogazione dei servizi minimi essenziali in modo da evitare il sovraffollamento dei mezzi di trasporto. 

 

Sei su Telegram? Per ricevere le notizie in tempo reale è possibile unirsi gratis al canale Telegram di Radio Alfa.
Se trovi interessante questo articolo, condividilo sui tuoi social e segui Radio Alfa anche su FacebookTwitter e Instagram.
Non esitare a lasciare un tuo commento ai nostri articoli.

Vipnet, la soluzione per internet e voip senza linea fissa

Lascia un Commento

Contattaci whatsapp