Stio Cilento (SA) – A breve la riapertura della farmacia del comune

Dovrebbe riaprire entro la fine di marzo, la farmacia comunale di Stio Cilento, da 5 anni al centro di una vertenza che dopo cause e ricorsi sembra essersi conclusa. Nel 2004, la farmacia chiuse i battenti perché il farmacista che la gestiva vinse un concorso in un’altra città; il Comune quindi si attivò per evitare che la cittadina fosse privata di un così importante servizio per i residenti. Si instaurò un contraddittorio con un farmacista di un comune vicino che aveva diritto all’apertura del dispensario nelle more dell’apertura della farmacia. Il Comune pensò allora ad una farmacia comunale, gestita da un spa, in cui socio di minoranza è il comune, che ha la titolarità della farmacia. Dopo numerosi ricorsi, il TAR si è espresso a favore del Comune e dunque a giorni la farmacia riaprirà.

Lascia un Commento