Stella Cilento (SA) – Abusivismo e inquinamento ambientale

Controlli contro l’abusivismo e l’inquinamento ambientale sono stati compiuti dai Carabinieri della Compagnia del Vallo di Diano in collaborazione con i colleghi del Noe di Salerno. Nel corso del servizio due persone sono state denunciate a Stella Cilento ed Omignano, una per  abusivismo edilizio e la seconda, titolare di un’autocarrozzeria, per aver avviato senza autorizzazione il deposito incontrollato su terreno di autovetture e rottami. L’officina è stata sequestrata.

Ad Ascea all’interno di un albergo i carabinieri hanno scoperto un pregiudicato di Roma, che era tranquillamente in vacanza nonostante fosse colpito da Sorveglianza Speciale con Obbligo di Dimora in Roma. L’uomo di 39 anni è stato arrestato e condotto nella Casa Circondariale di Vallo della Lucania a disposizione della locale A.G.

Lascia un Commento