Stazione ferroviaria di Paestum collegata con i treni di lunga percorrenza dall’11 dicembre 2016

Dall’11 dicembre 2016, la stazione ferroviaria di Paestum sarà collegata con i treni di lunga percorrenza che si muovono tra Roma e la Calabria.

Ad annunciarlo è stato il Direttore dell’Alta Velocità di Trenitalia nonché Presidente di Federturismo Confindustria Gianfranco Battisti ieri alla XIX Borsa Mediterranea del Turismo Archeologico in corso a Paestum.  

“Ci saranno due collegamenti giornalieri, la sera e la mattina. Riteniamo che Paestum sia un sito di passaggio importante per la valorizzazione del sistema turistico del Paese – ha detto Battisti – e non c’è sviluppo del turismo, se non c’è accessibilità. Faremo uno sforzo immane per portare l’Alta Velocità fino a Sapri” ha affermato ancora Battisti.

Su 81 milioni di arrivi registrati lo scorso anno in Italia, 43 milioni hanno visitato musei e solo il 14% di questi ultimi sono arrivati al Sud.

Lascia un Commento