Stalking a Nocera Inferiore, scatta il divieto di avvicinamento per una 50enne

E’ stato emesso questa mattina un provvedimento di divieto di avvicinamento nei confronti di una “stalker” resasi responsabile di una serie di atti persecutori nei confronti di un uomo residente a Nocera.

La donna, una cinquantenne residente a Scafati, lo scorso anno, per motivi sentimentali, molestava continuamente al telefono un coetaneo di Nocera Inferiore. Già nei confronti della donna era stata emessa la misura dell’Ammonimento. Nonostante ciò, tra i mesi di marzo e maggio di quest’anno, ha continuato a minacciare l’uomo e i suoi familiari.

Da qui il divieto di avvicinamento e di frequentazione dei luoghi frequentati dall’uomo.

Lascia un Commento