Stabilizzati 27 lavoratori di Salerno Pulita. La soddisfazione della Fiadel

Buone notizie per i lavoratori del comparto rifiuti a Salerno: ieri sono stati firmati da parte dei 27 lavoratori i contratti di lavoro attivi da domani, con la Salerno Pulita, società partecipata del Comune di Salerno.

Soddisfazione viene espressa da Angelo Rispoli, segretario generale della Fiadel provinciale, per il quale questo contratto vuol dire sicurezza per il futuro delle famiglie dei lavoratori, ma occorre non abbassare la guardia.

L’auspicio di Rispoli è che i vertici di Salerno Pulita possano avviare un confronto positivo che porti ad una riorganizzazione del cosiddetto “gestore unico” del ciclo integrato dei rifiuti per Salerno, nel rispetto degli obiettivi di efficienza ed economicità previsti dalla legge regionale sui rifiuti. Occorre dare certezze in particolare ai lavoratori del settore custodia e pulizia di Salerno Pulita e ai lavoratori ancora in forza ai Consorzi di Bacino, in particolare quelli del Salerno 2.

Lascia un Commento