SS163 Amalfitana, convocato il Centro Coordinamento Soccorsi in Prefettura. Le disposizioni

Skill Alexa di Radio Alfa per dispositivi Amazon Echo
Radio ALFA, LIVE • LOCAL • SOCIAL

Per fare il punto sulla Strada Statale 163 “Amalfitana”, è stato convocato il Centro Coordinamento dei Soccorsi in Prefettura a Salerno.

A seguito dei sopralluoghi, è stato condiviso un piano di interventi da adottare nel breve periodo per garantire le condizioni minime di transitabilità sulla Statale Amalfitana soprattutto per i mezzi di soccorso. Sono in corso gli interventi per il ripristino dei piani viabili di competenza Anas e la messa in sicurezza dei versanti, delle ripe e dei costoni interessati dalle frane.

 

Da mezzogiorno di oggi, 24 dicembre, Anas ha disposto il transito ai soli veicoli con massa inferiore a 3,5 tonnellate dei residenti e dei mezzi di soccorso o impegnati nell’emergenza tra il km 35,330 (innesto SP2 del Valico di Chiunzi) ed il km 49,700 (bivio per Raito); disposto anche il transito ai soli veicoli con massa inferiore a 3,5 tonnellate tra il km 12,270 (bivio Montepertuso) e il km 31,240 (innesto ex SS 373 bivio per Ravello).

Disposta inoltre la chiusura dei tratti compresi tra i km 45,500 e 45,700 e tra i km 27,300 e 27,500.

Resta chiuso il tratto della Statale Amalfitana già chiuso prima dell’ultima ondata di maltempo tra i km 39,300 e 40,100. Permangono anche i sensi unici alternati regolati da semaforo tra i km 17,750 e 17,850, tra i km 37,800 e38,200 e tra i km 48,100 e 48,300.

 

Sei su Telegram? Per ricevere le notizie in tempo reale è possibile unirsi gratis al canale Telegram di Radio Alfa.
Se trovi interessante questo articolo, condividilo sui tuoi social e segui Radio Alfa anche su FacebookTwitter e Instagram.
Non esitare a lasciare un tuo commento ai nostri articoli.

Vipnet, la soluzione per internet e voip senza linea fissa

Lascia un Commento

Contattaci whatsapp