SS163 Amalfitana ancora chiusa a Capo d’Orso. Oggi nuovo sopralluogo

Non è stata ancora riaperta, neppure a senso unico alternato, la Strada Statale 163 Amalfitana chiusa da sabato scorso, all’altezza di Capo d’Orso a Maiori, a causa delle conseguenze di un incendio.

Al termine dell’incontro di ieri pomeriggio tra il sindaco di Maiori Antonio Capone, i tecnici di Genio Civile, Anas e l’impresa “Domina” impegnata nei lavori di bonifica al costone roccioso, non vi sarebbero ancora le condizioni per la firma del provvedimento di riapertura al transito dei veicoli. In base alle norme di sicurezza in vigore, sarebbe infatti necessario usare speciali barriere in calcestruzzo per delimitare la corsia esterna con reti da 150 centimetri d’altezza.

I nuovi new jersey – come si legge sul sito de Il Vescovado – dovranno giungere da Solofra ed essere posizionati.

Stamattina alle 8.30 un nuovo sopralluogo per verificare le condizioni di sicurezza per l’attesa riapertura.

 

Sei su Telegram? Per ricevere le notizie in tempo reale è possibile unirsi gratis al canale Telegram di Radio Alfa.
Se trovi interessante questo articolo, condividilo sui tuoi social e segui Radio Alfa anche su Facebook e Twitter.
Non esitare a lasciare un tuo commento ai nostri articoli.

Lascia un Commento